24 10 / 2013

František Kupka (Opočno, 1871 – Puteaux, 1957)
Katedrála (La cattedrale)
Museum Kampa, Praga
Olio su tela, cm 180 x 150
-
Mo io in genere quanno scergo l’artisti da fatte vedè nun me baso tanto sur gusto personale quanto sull’importanza storica de st’artisti, e pure su quanto sò famosi, che magari l’opere loro l’amo viste e putaculo pure studiate a scola (addirittura), ma nun l’avemo mai capite più de tanto. Sto pittore qua magari nun è famosissimo, però me piace e quinni oggi faccio come me pare e zitto e mosca, te becchi a Kùppeka.
Lui studiava er colore – tu me dirai, “eh bè, grazie ar cazzo, era ‘n pittore, che doveva studià, l’equazioni de primo grado?” no anzi nun moo diresti perché l’equazioni manco sai che sò, vabbè – ad ogni modo, studiava er colore ner senso no come colore dee cose, tipo che l’erba è verde e er cielo è blu, ma ner senso che i toni de colore sò come tanti gradini de na scala, come si pe annà dar nero ar bianco devi da fà tanti passettini ugguali, ognuno na’nticchia più arto de quello prima. E’ come si fosse na serie de nummeri, o na serie de note musicali, che anfatti ‘a musica se basa su ‘a matematica, si ce pensi. E come ‘a musica, er colore è matematico, so nummeri: solo che l’effetto che te fanno sti nummeri nun è ‘o stesso de quanno fai li conti dar commercialista o dar salumiere, perché l’arte, pure si usa ‘a matematica, cià n’artro scopo, che te vò fà stà bene e fà sperimentà emozioni e fatte venì idee.
Che anfatti a vorte Kùppeka ai quadri sua je dà dii nomi come si fossero composizioni de musica, tipo “Fuga”, che nun è quanno fai sega a scola o scappi de galera, ma è na robba musicale. E qui er titolo “Cattedrale” te fa pure pensà a ‘e vetrate colorate de certe chiese, dove ‘a luce e er colore te dovrebbero ispirà ‘n senso de pace e d’amore: e si parte na sonata d’organo, li tasti e ‘e note che se rincoreno te sembreno quasi na scala verso er Paradiso.

František Kupka (Opočno, 1871 – Puteaux, 1957)

Katedrála (La cattedrale)

Museum Kampa, Praga

Olio su tela, cm 180 x 150

-

Mo io in genere quanno scergo l’artisti da fatte vedè nun me baso tanto sur gusto personale quanto sull’importanza storica de st’artisti, e pure su quanto sò famosi, che magari l’opere loro l’amo viste e putaculo pure studiate a scola (addirittura), ma nun l’avemo mai capite più de tanto. Sto pittore qua magari nun è famosissimo, però me piace e quinni oggi faccio come me pare e zitto e mosca, te becchi a Kùppeka.

Lui studiava er colore – tu me dirai, “eh bè, grazie ar cazzo, era ‘n pittore, che doveva studià, l’equazioni de primo grado?” no anzi nun moo diresti perché l’equazioni manco sai che sò, vabbè – ad ogni modo, studiava er colore ner senso no come colore dee cose, tipo che l’erba è verde e er cielo è blu, ma ner senso che i toni de colore sò come tanti gradini de na scala, come si pe annà dar nero ar bianco devi da fà tanti passettini ugguali, ognuno na’nticchia più arto de quello prima. E’ come si fosse na serie de nummeri, o na serie de note musicali, che anfatti ‘a musica se basa su ‘a matematica, si ce pensi. E come ‘a musica, er colore è matematico, so nummeri: solo che l’effetto che te fanno sti nummeri nun è ‘o stesso de quanno fai li conti dar commercialista o dar salumiere, perché l’arte, pure si usa ‘a matematica, cià n’artro scopo, che te vò fà stà bene e fà sperimentà emozioni e fatte venì idee.

Che anfatti a vorte Kùppeka ai quadri sua je dà dii nomi come si fossero composizioni de musica, tipo “Fuga”, che nun è quanno fai sega a scola o scappi de galera, ma è na robba musicale. E qui er titolo “Cattedrale” te fa pure pensà a ‘e vetrate colorate de certe chiese, dove ‘a luce e er colore te dovrebbero ispirà ‘n senso de pace e d’amore: e si parte na sonata d’organo, li tasti e ‘e note che se rincoreno te sembreno quasi na scala verso er Paradiso.

  1. jesuislesyeuxbandes ha rebloggato questo post da lartespiegataaitruzzi
  2. enzolamassa ha rebloggato questo post da lartespiegataaitruzzi
  3. katyafat ha rebloggato questo post da lartespiegataaitruzzi
  4. fagalalla ha rebloggato questo post da lartespiegataaitruzzi
  5. icouldshowusomething ha rebloggato questo post da lartespiegataaitruzzi
  6. weforgotthatyouwerehere ha rebloggato questo post da lartespiegataaitruzzi
  7. combinazionidipiume ha rebloggato questo post da lartespiegataaitruzzi
  8. sporcostinato ha rebloggato questo post da lartespiegataaitruzzi
  9. 718222 ha rebloggato questo post da lartespiegataaitruzzi
  10. talmidaadelstein ha rebloggato questo post da lartespiegataaitruzzi
  11. postato da lartespiegataaitruzzi